Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Yamaha vince tutto alla 8 Ore di Suzuka: gara e Mondiale Endurance

1 August 2017
di Giuseppe Cucco
8 Ore di Suzuka 2017: risultati, classifica, foto e video del terzo successo consecutivo in questa competizione dello Yamaha Factory Racing Team. La gara a Lowes, Van Der Mark e Nakasuga. Grazie all’11esima posizione conquistata, Canepa, Checa e Di Meglio (GMT 94 Yamaha) si aggiudicano il Titolo Mondiale Endurance
  • Salva
  • Condividi
  • 1/20 Alex Lowes taglia il traguardo della 8 Ore di Suzuka 2017 da vincitore, in sella alla Yamaha del Factory Racing Team

    Terzo successo consecutivo per Yamaha

    Proprio come era successo nel 2015 e nel 2016 lo Yamaha Factory Racing Team conquista la pole position (2'06"063 – Nakasuga) e la vittoria anche alla 8 Ore di Suzuka 2017; questa volta con il tester MotoGP Katsuyuki Nakasuga e i due piloti SBK Alex Lowes e Michael Van Der Mark. In seconda posizione ha chiuso il Kawasaki Team Green, con Haslam, Watanabe e Kamaruzaman e terza la Honda F.C.C. TSR, guidata da Aegerter, De Puniet e Hook.
    Per la Casa di Iwata, che ha battuto tutti gli altri 67 team in gara, si tratta dunque del terzo successo di fila in questa competizione, sentitissima in Giappone al pari della MotoGP, e non è tutto: grazie alla 11esima posizione conquistata dal GMT94 Yamaha Official EWC Team, Niccolò Canepa, David Checa (fratello minore di Carlos) e Mike di Meglio conquistano anche il Titolo di Campioni del Mondo Endurance 2017 (la 8 Ore di Suzuka era l’ultima gara del Campionato). Con questo successo Niccolò Canepa diventa il primo italiano nella storia ad aver conquistato il titolo di Campione del Mondo della classe Endurance.

    Prima di immergerci nel report della 8 Ore di Suzuka 2017, vi proponiamo il video con gli highlights della gara visti dagli occhi della Casa di Iwata.

    Il report della 8 Ore di Suzuka 2017

    Dalla prima casella della griglia di partenza scatta la Yamaha del Factory Racing Team, guidata da Katsuyuki Nakasuga. Nel primo minuto di gara però si porta in testa Takahashi, su Honda, subito braccato da vicino dalla Yamaha n° 21 di Nakasuga. I due continuano a battagliare per tutta la prima ora, seguiti a una decina di secondi di distacco dalla Kawasaki di Leon Haslam. Il giapponese Tsuda finisce a terra, il pilota è ok e risale in sella, ma mette così fuori dalla battaglia per la vittoria finale il Team Suzuki Yoshimura; a terra anche la BMW guidata da Raffeale De Rosa. Al primo cambio pilota Jack Miller prende il posto di Takahashi sulla Honda e subito si riporta al comando della gara, seguito da Alex Lowes, che ha preso il posto di Nakasuga sulla Yamaha. Alex gira fortissimo, tanto da far registrare il miglior crono di sempre in gara a Suzuka (2'07"402), ma questo non gli basta per portare la Yamaha al comando.

    Nuovo cambio di piloti: Van Der Mark, in sella al posto di Lowes, porta la Yamaha in testa alla gara e Nakagami (al posto di Miller) può solo inseguire, a pochi secondi di distacco. In ottica campionato, una caduta di Hamahara fa perdere posizioni importanti alla Suzuki SERT (al via della gara il Team aveva un solo punto di vantaggio sul Team GMT94). Dopo quasi tre ore di gara ecco il colpo di scena: Nakagami in sella alla Honda finisce a terra ed è costretto a rientrare i box per sistemare la moto; quando rientra in pista si trova in quarta posizione, con un giro di ritardo dal leader. In seconda posizione passa dunque il Team Honda FCC TSR e terza la Kawasaki di Leon Haslam. Nelle ore che seguono, nonostante i cambi piloti, tutto rimane invariato nelle posizioni alte della classifica, con il Team Yamaha Factory al comando della gara e il Team GMT94 virtualmente campione del Mondo.

    L’ultimo cambio pilota mette in sella alla Yamaha Alex Lowes: a lui l’onore di passare da vincitore sotto alla bandiera a scacchi della 8 Ore di Suzuka 2017. In seconda posizione termina la Kawasaki del Team Green che ha superato la Honda del FCC TSR Team nel finale; sorpasso facilitato da un problema tecnico che ha costretto la moto di Tokyo ad una rapida sosta ai box. In 11esima posizione il GMT94 Yamaha Official EWC Team che conquista così il titolo mondiale con Niccolò Canepa, David Checa e Mike di Meglio.

    In fondo all'articolo trovate la classifica della gara.

    Yamaha vince tutto alla 8 Ore di Suzuka: gara e Mondiale Endurance
    Alex Lowes in sella alla Yamaha del Factory Racing Team alla 8 Ore di Suzuka 2017

    “È incredibile!”

    Yamaha vince tutto alla 8 Ore di Suzuka: gara e Mondiale Endurance
    Niccolò Canepa in sella alla Yamaha del Team GMT94 alla 8 Ore di Suzuka 2017

    Queste le parole di Niccolò Canepa dopo la conquista del Titolo Mondiale Endurance 2017: “È incredibile! L’anno scorso è stata la mia prima stagione nel Mondiale Endurance e abbiamo perso il titolo per un solo punto. Quest’anno abbiamo conquistato il titolo e vinto tre gare di fila. I miei compagni di squadra sono incredibili e, sinceramente, anche la moto le è! Il Team ha fatto un lavoro eccezionale e siamo arrivati ad un risultato fantastico, che non scorderò mai. Festeggiare la conquista del titolo qui a Suzuka, davanti a non so quante persone, è qualcosa di incredibile, indimenticabile. Ci tengo a ringraziare tutti, il team, Dunlop, Yamaha e i miei compagni di squadra. Abbiamo fatto una stagione incredibile e non abbiamo commesso errori, non sempre vanno così le cose. Spero di fare lo stesso il prossimo anno.”

    Classifica 8 Ore di Suzuka 2017

    Pos Team Piloti Giri Distacco
    1 Yamaha Factory Racing Team Nakasuga/Lowes/VD Mark 216
    2 Kawasaki Team Green Watanabe/Haslam/Kamaruzaman 216 2:09.52
    3 F.C.C TSR Honda Aegerter/De Puniet/Hook 215 1 Lap
    4 MuSASHi RT HARC-PRO Honda Takahashi/Miller/Nakagami 214 2 Laps
    5 YART Yamaha Official EWC Team Parkes/Nozane/Fritz 212 4 Laps
    6 Honda Dream Racing Koyama/Iwato/Yamaguchi 212 4 Laps
    7 Yoshimura Suzuki Motul Racing Guintoli/Brookes/Tsuda 212 4 Laps
    8 Satu HATI Honda Team Asia Pratama/Zaidi/Wilairot 211 5 Laps
    9 MotoMapSUPPLY FutureAcces Waters/Aoki/Konno 211 5 Laps
    10 Honda Dream RT SAKURAI HONDA Mizuno/O'Halloran/Stauffer 211 5 Laps
    11 GMT94 Yamaha Official EWC Team Checa/Canepa/Di Meglio 210 6 Laps


    Per la classifica completa cliccate qui.

    Yamaha vince tutto alla 8 Ore di Suzuka: gara e Mondiale Endurance
    Sul gradino più alto del podio alla 8 Ore di Suzuka 2017 lo Yamaha Factory Racing Team, con Nakasuga, Lowes e Van Der Mark
    © RIPRODUZIONE RISERVATA