Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

BSB 2017, Thruxton: Hickman e Brookes al top. Tragedia in STK

10 August 2017
di Nicolas Patrini
British Superbikes 2017, Thruxton: risultati e classifiche. Durante il settimo round stagionale vincono Peter Hickman e Josh Brookes. Luke Mossey costretto allo stop. Incidente fatale nella categoria Superstock, perde la vita Mark Fincham
  • Salva
  • Condividi
  • 1/24 Hickman festeggia la sua prima vittoria stagionale, ottenuta in Gara 2 durante il settimo round

    BSB 2017, Thruxton: classifica gara 1

    POS PILOTA MOTO (TEAM) DISTACCHI
    1 Josh BROOKES Yamaha - Anvil Hire TAG Racing 24’56”104
    2 Peter HICKMAN BMW - Smiths Racing 1”026
    3 Jake DIXON Kawasaki - RAF Regular & Reserve Kawasaki 1”774
    4 Shane BYRNE Ducati - Be Wiser Ducati Racing Team 2”305
    5 Christian IDDON BMW - Tyco BMW Motorrad 5”604
    6 Jason O'HALLORAN Honda - Honda Racing 6”797
    7 Leon HASLAM Kawasaki - JG Speedfit Kawasaki 6”926
    8 Bradley RAY Suzuki - Buildbase Suzuki 12”419
    9 John HOPKINS Ducati - Moto Rapido 12”425
    10 Sylvain GUINTOLI Suzuki - Bennetts Suzuki 12”994
    11 Martin JESSOPP BMW - RidersMotorcycles.com BMW 18”267
    12 Jakub SMRZ BMW - Lloyd & Jones PR Racing BMW 18”424
    13 Taylor MACKENZIE Suzuki - Bennetts Suzuki 18”550
    14 Lee JACKSON BMW - Smiths Racing 20”352
    15 Dan LINFOOT Honda - Honda Racing 20”734
    16 Tommy BRIDEWELL Kawasaki - Team WD-40 20”932
    17 Andy REID BMW - Tyco BMW Motorrad 21”144
    18 James WESTMORELAND Kawasaki - Gearlink Kawasaki 21”367
    19 James ELLISON Yamaha - McAMS Yamaha 21”516
    20 Glenn IRWIN Ducati - Be Wiser Ducati Racing Team 22”227
    21 Michael LAVERTY Yamaha - McAMS Yamaha 22”405
    22 Shaun WINFIELD Yamaha - Anvil Hire TAG Racing 39”452

    BSB 2017, Thruxton: Hickman e Brookes al top. Tragedia in STK
    Josh Brookes festeggia la propria vittoria in Gara 1

    BSB 2017, Thruxton: classifica gara 2

    POS PILOTA MOTO (TEAM) DISTACCHI
    1 Peter HICKMAN BMW - Smiths Racing 22’46”021
    2 Jake DIXON Kawasaki - RAF Regular & Reserve Kawasaki 6”044
    3 Leon HASLAM Kawasaki - JG Speedfit Kawasaki 11”227
    4 Christian IDDON BMW - Tyco BMW Motorrad 11”467
    5 Jason O'HALLORAN Honda - Honda Racing 14”971
    6 Martin JESSOPP BMW - RidersMotorcycles.com BMW 18”505
    7 Lee JACKSON BMW - Smiths Racing 18”600
    8 Sylvain GUINTOLI Suzuki - Bennetts Suzuki 19”199
    9 James ELLISON Yamaha - McAMS Yamaha 19”512
    10 Jakub SMRZ BMW - Lloyd & Jones PR Racing BMW 19”725
    11 Glenn IRWIN Ducati - Be Wiser Ducati Racing Team 19”939
    12 Dan LINFOOT Honda - Honda Racing 21”630
    13 Michael LAVERTY Yamaha - McAMS Yamaha 21”857
    14 Tommy BRIDEWELL Kawasaki - Team WD-40 26”813
    15 James WESTMORELAND Kawasaki - Gearlink Kawasaki 31”808
    16 Andy REID BMW - Tyco BMW Motorrad 36”490
    17 Shaun WINFIELD Yamaha - Anvil Hire TAG Racing 51”400

    BSB 2017, Thruxton: Hickman e Brookes al top. Tragedia in STK
    Peter Hickman festeggia la vittoria in Gara 2

    Brookes e Hickman siglano le loro prime vittorie stagionali. Brutto infortunio per Mossey

    Dopo il trinfo di Shane Byrne a Brands Hatch, in molti si aspettavano di vedere il Campione in carica di nuovo sul podio. Le due gare di Thruxton hanno invece incoronato Brookes e Hickman, mai vittoriosi prima d’ora in questa stagione. In Gara 1 è Josh Brookes ad avere la meglio: il pilota del Team Anvil Hire TAG Racing sfrutta la propria Yamaha R1 e chiude con 1”026 di vantaggio su un ottimo Peter Hickman. A podio anche Jake Dixon, in una gara dove i top riders sembrano in affanno. Shane Byrne chiude infatti al quarto posto, con un ritardo di 2”305, e Leon Haslam termina settimo. Oltre alla poca competitività di “Pocket Rocket”, il Team JG Speedfit Kawasaki deve anche fare i conti con il grave infortunio di Luke Mossey. Il pilota di Cambridge è incappato in una caduta durante le prove libere e, oltre a non prendere parte alla gara di Thruxton, sarà costretto a uno stop prolungato a causa della frattura della seconda vertebra lombare. La speranza di Luke è quella di poter tornare in sella in vista dello Showdown (play-off degli ultimi 3 round stagionali a cui parteciperanno i migliori 6 piloti in base alla classifica generale).

    In Gara 2 le forze in gioco non cambiano, ma cambia il risultato finale dato che per la prima volta in questa stagione sale sul gradino più alto del podio Peter Hickman. Il pilota inglese è autore di una gara perfetta e taglia il traguardo con un vantaggio di 6”044 su Jake Dixon. Un risultato che permette a Hickman di recuperare terreno in classifica, anche grazie ai ritiri di Byrne e Brookes. A chiudere il terzetto di testa è Leon Haslam, che conquista il gradino più basso del podio passando dal via con un ritardo di 11”227.

    La classifica generale vede ancora al comando Shane Byrne, con un vantaggio di 19 punti su Leon Haslam, suo diretto avversario. Grazie all’ottimo week end di gara al terzo posto c’è Peter Hickman, seguito da Mossey, Brookes e O’Halloran. Il prossimo appuntamento con i Campionati britannici è fissato per il week end del 18-20 agosto, quando team e piloti approderanno a Cadwell Park per il penultimo appuntamento prima dello Showdown.

    BSB 2017, Thruxton: Hickman e Brookes al top. Tragedia in STK
    Brookes al comando di Gara 1, alle sue spalle sopraggiunge Hickman

    Crash fatale nella STK1000. Addio, Mark Fincham

    BSB 2017, Thruxton: Hickman e Brookes al top. Tragedia in STK
    Mark Fincham

    Il mondo delle due ruote rimpiange l’ennesimo pilota scomparso precocemente. Durante la gara del Campionato inglese Superstock 1000, una delle competizioni di contorno alla British Superbikes, ha perso la vita Mark Fincham. Il pilota del team True Heroes Racing era partito dalla dodicesima piazza ed è rimasto coinvolto, insieme a Jim Walker, in un brutto incidente. Ogni tentativo di soccorrerlo è stato vano e Mark ha perso la vita mentre i medici cercavano di rianimarlo. Fincham, ex Marine di 37 anni, gareggiava senza la gamba sinistra, persa nel 2007 durante un incidente stradale. Malgrado le difficoltà aveva deciso di non lasciare il mondo delle competizioni. Jim Walker, soccorso in pista dopo il crash, è rimasto illeso.

    BSB 2017: classifica generale

    PILOTA (MOTO) PUNTI GAP
    Shane BYRNE (Ducati) 203 -
    Leon HASLAM (Kawasaki) 184 19
    Peter HICKMAN (BMW) 164 39
    Luke MOSSEY (Kawasaki) 161 42
    Josh BROOKES (Yamaha) 154 49
    Jason O'HALLORAN (Honda) 154 49
    Jake DIXON (Kawasaki) 136 67
    Christian IDDON (BMW) 134 69
    James ELLISON (Yamaha) 88 115
    Dan LINFOOT (Honda) 85 118
    Glenn IRWIN (Ducati) 70 133
    John HOPKINS (Ducati) 69 134
    Sylvain GUINTOLI (Suzuki) 57 146
    Michael LAVERTY (Yamaha) 53 150
    Bradley RAY (Suzuki) 52 151
    Tommy BRIDEWELL (Kawasaki) 49 154
    Lee JACKSON (BMW) 35 168
    Jakub SMRZ (BMW) 31 172
    Taylor MACKENZIE (Suzuki) 24 179
    Billy McCONNELL (Kawasaki) 21 182
    Martin JESSOPP (BMW) 17 186
    Davide GIUGLIANO (BMW) 10 193
    James WESTMORELAND (Kawasaki) 4 199
    Aaron ZANOTTI (Yamaha) 2 201
    Shaun WINFIELD (Yamaha) 1 202
    Josh ELLIOTT (BMW) 1 202

    BSB 2017, Thruxton: Hickman e Brookes al top. Tragedia in STK
    Shane Byrne
    © RIPRODUZIONE RISERVATA