Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Le strade più pericolose d’Italia per le due ruote

29 novembre 2017
di Giuseppe Cucco
Uno studio effettuato dall’ACI mette in evidenza quali sono le strade in cui gli incidenti coinvolgono maggiormente le due ruote. Ecco i dati relativi al 2016
  • Salva
  • Condividi
  • 1/11
    Regione Provincia Nome strada Da km A km Estensione km Incidenti Inc. 2 ruote % inc. 2 ruote
    Toscana Prato SS 066- Pistoiese 20 21 1 7 5 71,4

    Incidenti in aumento

    L’Automobile Club d'Italia ha effettuato uno studio intitolato "La mappa ACI degli incidenti stradali" che analizza tutti gli i sinistri avvenuti nel nostro Paese nel corso del 2016. Esaminando i dati notiamo subito che il numero complessivo degli incidenti dello scorso anno è leggermente superiore a quello del 2015 (175.791 vs 174.539), ma per fortuna calano i decessi in seguito ai sinistri (3.105 vs 3.236).

    I numeri dicono poi che il 68% di incidenti (222.228) ha visto coinvolte le automobili, il 13,15% (42.793) i motocicli e il 3,47% (11.301) i ciclomotori. Se a moto e ciclomotori vengono sommate le biciclette, in totale le due ruote sono state coinvolte nel 24% degli incidenti stradali. Come noto purtroppo, l’indice di mortalità negli incidenti a due ruote è molto più elevato di quello che vede coinvolte le auto: più di 1,5 morti ogni 100 mezzi coinvolti per le due ruote, rispetto allo 0,66 delle auto.

    Le strade più pericolose per le due ruote

    Lo studio mette in evidenza poi quali sono le strade dove è avvenuto il maggior numero di incidenti che ha coinvolto le due ruote (anche in questo caso biciclette comprese). Sfogliate le immagini nella gallery in cima all'articolo per scoprire quale strada del nostro Paese è considerata la più pericolosa per le due ruote.

    Le strade più pericolose d’Italia per le due ruote
    © RIPRODUZIONE RISERVATA