Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

"Ride and Slay": il nuovo video stunt apocalittico di Rok Bagoros

16 June 2017
di Chiara Toffolo
Lo stuntman sloveno Rok Bagoros si esibisce in spettacolari trick in sella alla KTM Duke 690 nel suo nuovo video dal titolo “Ride and Slay”. Riuscirà Rok a salvarsi in un mondo popolato da creature diaboliche? Buona visione

La battaglia fra lo stunt e il male

Lo stuntman Rok Bagoros ha girato il mondo per stupire gli appassionati di acrobazie in moto coi suoi tricks in sella alle KTM Duke: si è esibito sia in Europa nella sua Slovenia, in Italia ad Eicma e in Austria, sia in paesi più lontani, come la Turchia (cliccate qui per vedere cosa ha combinato a Istanbul) e il Brasile (qui il video). Questa volta però Rok ha sconfinato in un mondo immaginario e apocalittico, nato da una sua fantasia dark e popolato da creature oscure, agli ordini della malvagia boss Tonia. Lo stuntman li affronterà con impennate, burnout e stoppies in sella a una KTM Duke 690 (anche noi di Motociclismo abbiamo provato la monocilindrica nuda di Matthinghofen: gustatevi qui il nostro test e video test).
Il video "Ride and Slay" è stato girato nello stabilimento della fabbrica di alluminio Talum Kidričevo in Slovenia.
Riuscirà Rok a sfuggire alla morte e a raggiungere la gloria grazie allo stunt riding? Mettetevi comodi e scopritelo nel video.

La parola a Rok

"Abbiamo iniziato a girare già nel 2013, ma durante le riprese sono dovuto partire per uno show in Austria, dove mi sono strappato i legamenti del ginocchio. Dopo la caduta ho avuto bisogno di tre anni per tornare ai livelli più alti in termini di guida e, naturalmente, nel frattempo si sono presentate nuove idee e nuovi trucchi. Così abbiamo creato un nuovo film! Non l’avremmo potuto realizzare senza lo sponsor principale del film, la Scorpion Exo, e senza il battaglione di entusiasti che hanno messo da parte il loro lavoro per unirsi al mio progetto. Lo stress sul set è stato pesante e alcuni trucchi sono stati praticamente impossibili da eseguire sulla scena, un colpo alla testa è stato abbastanza doloroso, ma il pericolo era solo immaginario".

"Ride and Slay": il nuovo video stunt apocalittico di Rok Bagoros
Rok in azione
© RIPRODUZIONE RISERVATA