Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Jonathan Rea domina gara 1 a Losail

3 November 2017
di Giuseppe Cucco
Mondiale SBK 2017, Losail: risultati Gara 1 e classifica del GP del Qatar. Jonathan Rea stacca tutti e conquista la sua 15esima vittoria stagionale. Dietro di lui le due Ducati ufficiali e le Aprilia
Jonathan Rea domina gara 1 a Losail

Mondiale Superbike 2017, Losail: risultati gara 1

Pos. Pilota Moto Distacco Giro Veloce
1 REA Jonathan Kawasaki ZX-10RR 1'57.577
2 DAVIES Chaz Ducati Panigale R 4.944 1'58.196
3 MELANDRI Marco Ducati Panigale R 10.405 1'58.414
4 LAVERTY Eugene Aprilia RSV4 RF 12.052 1'58.405
5 SAVADORI Lorenzo Aprilia RSV4 RF 12.339 1'58.641
6 SYKES Tom Kawasaki ZX-10RR 15.587 1'58.287
7 TORRES Jordi BMW S 1000 RR 16.789 1'58.715
8 GUINTOLI Sylvain Kawasaki ZX-10RR 17.869 1'59.310
9 CAMIER Leon MV Agusta 1000 F4 18.494 1'59.106
10 RAMOS Romá Kawasaki ZX-10RR 22.660 1'59.270
11 GUARNONI Jeremy Kawasaki ZX-10RR 36.011 1'59.778
12 GAGNE Jake Honda CBR1000RR 38.237 1'59.792
13 ROLFO Roberto Kawasaki ZX-10RR 49.659 2'00.561
14 JEZEK Ondrej Kawasaki ZX-10RR 50.079 2'00.694
RT LOWES Alex Yamaha YZF R1 1'58.271
RT FORÉS Xavi Ducati Panigale R 1'58.194
RT DE ROSA Raffaele BMW S 1000 RR 1'59.008
RT VAN DER MARK Michael Yamaha YZF R1 1'58.477
RT GIUGLIANO Davide Honda CBR1000RR 1'59.866
RT ANDREOZZI Alessandro Yamaha YZF R1 1'59.956

In testa fin dal via

Dalla pole position scatta bene Rea che entra nella curva 1 in prima posizione; Sykes salta Lowes e si porta subito all’inseguimento del suo compagno di squadra; Lowes terzo. Sul traguardo del primo giro Davies passa in quarta posizione, seguito da Fores e Melandri. Savadori, che partiva dalla quarto, scivola indietro fino alla nona posizione. Rea spinge forte, e nessuno degli avversari sembra poter tenere il suo passo. Alle sue spalle si è formato un gruppetto composto da Sykes, Lowes, Fores, Melandri e Van Der Mark. Quando mancano 14 giri al termine, Lowes supera Sykes, e poche curve dopo anche Davies effettua la stessa manovra, con un sorpasso spettacolare. Davies si porta al comando del gruppetto degli inseguitori e cerca di ricucire il distacco da Rea, che è di circa 2”. Incollato dietro alla Ducati numero 7 troviamo Fores, costretto però a rallentare quando mancano 7 giri a causa di problemi tecnici alla sua moto; nello stesso giro finisco a terra De Rosa e Alex Lowes. Quando mancano 5 giri al comando troviamo quindi Rea al comando, con 4 secondi di vantaggio su Davies e 6 su Melandri. Dietro di loro Sykes, e le Aprilia di Savadori e Laverty.
Sotto alla bandiera a scacchi passa in prima posizione Jonathan Rea, che ha dominato la gara fin dal via. In seconda posizione Chaz Davies, con un distacco di 4”944, e terzo, Marco Melandri, a 10”405. Ottima prestazione delle due Aprilia: Eugene Laverty 4° (+12”052) e Lorenzo Savadori 5° (+12”339). Dietro di loro troviamo Sykes, Torres, Guintoli, Camier e Ramos che chiude la top ten.

Appuntamento a domani per gara2, l’ultima gara della stagione 2017: cliccate qui per gli orari TV.

Jonathan Rea domina gara 1 a Losail
Jonathan Rea
© RIPRODUZIONE RISERVATA