Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

9 novembre 2016
Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017: in copertina la Cagiva Aletta Rossa 125. All'interno: la Triumph Tiger 100, l'americana Rokon TCR 340 Automatic, guida all'acquisto con la Vespa PX 200 E Arcobaleno, lo sport con la Guazzoni Competizione 125, la storia della Japauto e delle moto bolognesi pre Ducati. E poi Misano Classic Weekend, Auto e Moto d’Epoca a Padova, Ventoux Classic Trial...
  • Salva
  • Condividi
  • 1/24 Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017

    in copertina

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

    La copertina è dedicata ad una 125 che ha fatto veramente storia. Si tratta della Aletta Rossa che la Cagiva iniziò a vendere nel 1983. Bella e riccamente equipaggiata, conquistò i giovani anche per le brillanti prestazioni e le moderne soluzioni tecniche, come il motore lamellare raffreddato ad acqua e la sospensione posteriore con singolo ammortizzare. Un grande servizio arricchito dai ricordi di chi progettò e collaudò la moto. 

    Guardate la gallery per l'anteprima di questo servizio e del giornale in generale. Qui potete invece sfogliarlo online.

    Viaggiando nel tempo

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

    Motociclismo d’Epoca racconta di un capolavoro dell’industria inglese, la Triumph Tiger 100. Progettata da Edward Turner come versione sportiva della Speed Twin, la nuova 500 della Casa di Coventry garantiva prestazioni al top con 34 CV e 160 km/h. Al debutto nel 1939 si aggiudicò  il prestigioso Maudes Trophy, un severo test di affidabilità che prevedeva il viaggio da nord a sud della Gran Bretagna più una sei ore in pista a tutto gas. E un nuovo test l’attendeva oggi, quando l’abbiamo provata al banco per verificare le prestazioni effettive del motore, davvero sorprendenti.

    una vera curiosità tecnica dei primi anni Settanta

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

    L' americana Rokon TCR 340 Automatic dotata di motore Sachs con variatore, cerchi in lega e freni a disco. Pregi e difetti per una fuoristrada che comunque conobbe una certa fama alla Sei Giorni del 1973.   

    fascino da acquistare

    La consueta Guida all'acquisto è dedicata alla Piaggio Vespa PX 200 E Arcobaleno. Consigli e valutazioni ma anche situazione ricambi per uno scooter sempre affascinante e di grande praticità, anche quotidiana.

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

    Lo sport

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

    Analisi della Guazzoni Competizione 125. Nelle intenzioni del piccolo ma dinamico Costruttore milanese questa minuta  e leggera due tempi doveva interessare molti piloti privati alla fine degli anni Cinquanta. Disputò poche gare con Silvano Rinaldi, prima di essere ritirata e sacrificata per il nuovo impegno nei Kart della Guazzoni. Si tratta di un esemplare unico, fedelmente restaurato di recente. 

    non solo endurance

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola

    Molto interessante è anche la storia della Japauto che quest’anno ha festeggiato i  50 anni di attività. Il concessionario parigino della Honda fu grande protagonista nell’Endurance dal 1966 al 1989, ma realizzò anche delle eccellenti special stradali.

    attualità e storia

    Per l’attualità, tanti eventi:  Misano Classic Weekend, Auto e Moto d’Epoca a Padova e il Ventoux Classic Trial.
    Ma non è tutto. 90 anni fa nasceva la Ducati, ancora lontana dall’idea di realizzare delle moto. Che invece, all’inizio del Novecento venivano costruite da altre aziende bolognesi, alcune diventate anche famose.  Un’occasione per andarle a riscoprire.  
     

    Motociclismo d'Epoca di dicembre 2016/gennaio 2017 è in edicola
    © RIPRODUZIONE RISERVATA