Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

MV Agusta: addio Mercedes-AMG! In arrivo una nuova 4 cilindri

19 dicembre 2017
di Giuseppe Cucco
La casa di Schiranna acquista il 25% di azioni ancora in possesso di Mercedes-AMG. MV Holding controlla ora il 100% di MV Agusta. Tra i progetti futuri dell'Azienda una nuova piattaforma a 4 cilindri: la prima moto di questa nuova gamma nel 2018
MV Agusta: addio Mercedes-AMG! In arrivo una nuova 4 cilindri

Operazione completata!

Dopo l'ingresso in Azienda del fondo di investimento russo (con il 49% delle quote) Comsar Invest, il completamento del proprio piano di riassetto e la nomina di Timur Sardarov (proprietario di Comsar Invest) come nuovo vicepresidente della Casa, ecco che si scrive un'altra pagina della storia di MV Agusta. La casa di Schiranna comunica di aver completato l'acquisizione del proprio pacchetto azionario, ovvero è tornata in possesso del 100% delle azioni di MV Agusta Motor S.p.A. acquistando anche il 25% di quote ancora in possesso di AMG Mercedes. Ecco cosa riporta il comunicato stampa rilasciato dalla Casa in merito: "MV Holding, società di partecipazioni controllata da Giovanni Castiglioni e dalla famiglia Sardaro ha acquistato il 25% di MV Agusta Motor S.p.A. detenuto dal gruppo automobilistico tedesco Mercedes AMG.". Non sono stati resi noti però i dettagli economici dell'operazione, per cui non ci è dato sapere quanto MV abbia pagato ad AMG per riacquisire le proprie azioni.

Il comunicato poi continua parlando del futuro della Casa: “Il turnaround intrapreso ad inizio del 2016, ha riportato MV Agusta in positivo nell’esercizio 2017 e ha raccolto un portafoglio ordini per il 2018 superiore alla produzione stimata". Questo per merito anche dei nuovi modelli visti in autunno, come Dragster 800 RR, Dragster 800 RC e le nuove F3 2018. MV termina dicendo: "Completato il rinnovo della gamma a 3 cilindri, MV Agusta ha destinato i propri investimenti futuri ad una nuova gamma a 4 cilindri che debutterà con il primo inedito prodotto nel corso del 2018”. Ancora non si conoscono i dettagli di questi nuovi modelli, ma è facile ipotizzare che verrà alla luce sia un modello naked che uno sportivo, che andranno a sostituire l'attuale famiglia delle F4 e delle Brutale.

© RIPRODUZIONE RISERVATA
x