Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

MV Agusta in Moto2 nel 2019: ormai è fatta

11 maggio 2018
di Giorgio Sala
Giovanni Castiglioni ha confermato che la Casa di Schiranna sta muovendo i primi passi per poter entrare nella Moto2 già dall’anno prossimo, con l’appoggio di un team di grande esperienza. MV Agusta è pronta a tornare nel Motomondiale dopo 42 anni di assenza
MV Agusta in Moto2 nel 2019: ormai è fatta

Dopo un lungo periodo di speculazioni, Giovanni Castiglioni, presidente di MV Agusta, ha dato conferma a Motociclismo che nel 2019 MV Agusta prenderà parte al Mondiale Moto2 come telaista in collaborazione con Suter, mentre il team sarà gestito da una realtà presente nei paddock Dorna da quasi un decennio. La scelta della squadra cui appoggiarsi non è stata facile: lo stesso Castiglioni ha dovuto scartare opzioni come MarcVDS oppure Pons per un’altra che, a suo avviso, è in grado di lavorare in ottima sinergia con questa nuova sfida del marchio italiano. Il Mondiale Moto2 sta diventando sempre più importante per i colossi del motociclismo: basta citare KTM per fare un esempio recente. La Casa, che può contare su un'ottima esperienza in Supersport con il 3 cilindri, è già al lavoro per adattare il telaio al motore Triumph da 765cc che muoverà tutte le moto della Classe Intermedia a partire dal 2019.

Nessuna indiscrezione è stata rilasciata sui piloti, tuttavia MV sarà presente a uno dei prossimi test IRTA che si terranno rispettivamente il 18 giugno al Montmelò e il 6 agosto a Brno; è più accreditata la possibilità che si scenda in pista nella prima delle due date in questione.

MV Agusta in Moto2 nel 2019: ormai è fatta
Giacomo Agostini

Dunque, dopo 42 lunghi anni d’assenza, MV Agusta ritorna nel Motomondiale. La Casa di Varese ha dettato legge tra la fine degli anni ’50 e gli inizi degli anni ‘70 nella classe 500 cc con Phil Read, John Surtees ma soprattutto Giacomo Agostini: in totale sono stati collezionati 37 titoli mondiali costruttori. MV attualmente è la casa italiana più titolata nel Motomondiale, e attualmente è al 2° posto nella classifica assoluta dei costruttori più titolati a pari con Yamaha (37).

© RIPRODUZIONE RISERVATA