Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Ogio Hydratation: nuovi zaini con sacca idrica

11 agosto 2017
di Leonardo Parolo
Ogio presenta i suoi nuovi zaini con sacca idrica per il 2018 con serbatoi da 1 a 3 litri e capienza massima fino ai 12. Grazie allo speciale materiale della tasca interna sono in grado di mantenere fresche le bevande nella sacca idrica. Info, foto, misure e prezzi
  • Salva
  • Condividi
  • 1/5 La gamma 2018 Ogio Hydratation, da sinistra Atlas, Baja ed Erzberg

    Dallo Utah all’Italia

    Ogio Hydratation: nuovi zaini con sacca idrica
    L'intermedio Atlas: 3 litri di sacca idrica in soli 600 grammi di zaino

    L’azienda americana Ogio, distribuita in Italia da Athena, è specializzata nella produzione di zaini tecnici pensati per un uso sportivo in ogni condizione. Sul fronte degli zaini da moto ha da poco presentato la nuova linea Hydratation, con sacche idriche di vari formati, utili per le uscite su strada e quasi imprescindibili in fuoristrada dove, specie d’estate, l’idratazione è indispensabile. Tutti i modelli hanno un sistema di ancoraggio al petto rivisto per essere il più possibile stabili e non intralciare i movimenti e la tasca dove alloggiare la sacca idrica è rivestita di un materiale speciale che garantisce un mantenimento termico migliore del 30% rispetto alle versioni precedenti. La gamma si compone di quattro modelli (cliccate qui per le foto), dal più piccolo Erzberg al più completo Dakar. Di seguito eccoli nello specifico e in fondo all’articolo le caratteristiche tecniche le capienze e i prezzi.

    Erzberg e Atlas, ultra compatti per brevi uscite

    Ogio Hydratation: nuovi zaini con sacca idrica
    Il compatto Erzberg: grande 28x14x2,5 cm, pesante 400 g, capacità massima 3 l

    Se non avete bisogno di grande capienza ma volete una sacca idrica il più possibile compatta, l’Erzberg potrebbe essere la scelta migliore: il serbatoio antiversamento è da 1 litro e grazie alla lunghezza di soli 28 cm può anche essere tenuto sotto la pettorina. L’Atlas invece è un vero e proprio zaino, ha lo schienale imbottito e spallacci regolabili: è pensato per chi deve affrontare uscite più lunghe e la capienza della sacca integrata sale a 3 litri.

    Baja e Dakar, veri e propri zaini da raid

    Ogio Hydratation: nuovi zaini con sacca idrica
    Il più completo Dakar: sacca da 3 litri, 12 litri di spazio disponibile e una tasca rinforzata in EVA

    I modelli più accessoriati (e costosi) della gamma sono pensati per chi deve trasportare altri oggetti oltre alla sacca idrica: in aggiunta alla tasca dedicata al serbatoio infatti sono presenti anche una tasca superiore foderata (utile per riporre smartphone e oggetti delicati) e una tasca anteriore espandibile, in grado di contenere un casco integrale o attrezzatura ingombrante, ben ancorata alla struttura dello zaino. Il Baja è più compatto e leggero, la sacca idrica contiene al massimo 2 litri d’acqua e ha due tasche in rete; il Dakar tiene 3 litri e oltre alle due tasche in rete ha anche una tasca esterna rinforzata in EVA per proteggere il contenuto in caso di cadute.

    Ogio Hydratation 2018: misure e prezzi

    • Erzberg: 28x14x2,5 cm, peso 400 g, sacca idrica 1 l, capacità zaino 3 l, prezzo 69,95 euro
    • Atlas: 44x24x9 cm, peso 600 g, sacca idrica 3 l, capacità zaino 5 l, prezzo 89,95 euro
    • Baja: 42x25x13 cm, peso 800 g, sacca idrica 2 l, capacità zaino 8 l, prezzo 109,95 euro
    • Dakar: 43x25x20 cm, peso 1.100 g, sacca idrica 3 l, capacità zaino 12 l, prezzo 129,95 euro

    © RIPRODUZIONE RISERVATA