Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

In arrivo un motore SWM “Bialbero CorsaCorta”

2 January 2018
di Giuseppe Cucco
I cinesi di Shineray hanno presentato quattro nuovi motori bicilindrici destinati alle SWM: si va dai 350 ai 1.200 cc. Quest'ultimo propulsore è molto simile al… Moto Morini Bialbero CorsaCorta. Vi spieghiamo il perché
In arrivo un motore SWM “Bialbero CorsaCorta”

Arrivano i bicilindrici

In arrivo un motore SWM “Bialbero CorsaCorta”
Shineray ha presentato 4 nuovi motori che equipaggeranno le future SWM

Pochi giorni fa i cinesi di Shineray hanno presentato la nuova gamma di motori destinate alle SWM. Quattro i propulsori, tutti bicilindrici, che arriveranno sulle moto italiane. Attualmente nella gamma SWM troviamo solo monocilindrici, con cilindrate comprese tra 125 e 600 cc, in parte "ereditati" da Husqvarna e in parte forniti da Shineray, quindi l'arrivo dei bicilindrici sarà una grande innovazione.

Tra i quattro nuovi motori troviamo un 350 cc, destinato alle moto per neofiti, e un 550 cc, che verrà installato sui modelli destinati all'uso cittadino. La gamma continua poi con un 850 cc, che stando a quando riporta l'immagine di presentazione verrà utilizzato su una moto cruiser. Il più grande della famiglia è invece un bicilindrico da 1.200 cc, che viene presentato con lo slogan "The ultimate experience", e ciò ci lascia ipotizzare che potrà essere installato su una maxinaked o, perché no, su una supersportiva.

In arrivo un motore SWM “Bialbero CorsaCorta”
Il nuovo motore Shineray di 1.200 cc

Gioco di squadra

In arrivo un motore SWM “Bialbero CorsaCorta”
Il motore MotoMorini CorsaCorta

Proprio il bicilindrico da 1.200 cc è quello che ci ha incuriosito di più, in quanto basta una rapida occhiata per rendersi subito conto che questo propulsore è molto simile al… Moto Morini Bialbero CorsaCorta (lo stesso motore che troviamo ad esempio anche sulla nuova Moto Morini Milano). Analizzando la foto nel dettaglio sembrerebbe che i due motori siano identici, tranne qualche piccolo particolare e per il nome impresso sul carter. Così abbiamo voluto vederci chiaro e abbiamo scoperto che in realtà il motore Shineray è sviluppato proprio sulla base del propulsore Morini.

Vi spieghiamo meglio: SWM si è avvalsa della collaborazione di Franco Lambertini (padre del "vecchio" bicilindrico a V di 344 della 3 ½ e dell'ultimo Bialbero CorsaCorta della Milano) per sviluppare il motore, per modificarlo e per renderlo più efficiente, più moderno, anche in virtù delle attuali norme antinquinamento Euro 4. Il nuovo bicilindrico da 1.200 cc SWM verrà dunque installato su nuovi modelli della Casa varesina e successivamente verrà fornito anche a Moto Morini. Al momento non sono però stati rilasciati dati tecnici in merito a questo propulsore, ma è facile pensare che siano molto simili, probabilmente leggermente superiori in termini di potenza, a quelli del motore Morini, ovvero: bicilindrico a V di 87°, 1.187 cc di cilindrata, alesaggio e corsa di 107 x 66 mm, 110 CV, 6 marce e frizione multidisco in bagno d'olio.

Ora non ci resta che aspettare i nuovi modelli che usciranno dalle linee di montaggio SWM… la curiosità è tanta!

© RIPRODUZIONE RISERVATA