Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

Tarus 2x2, la moto definitiva secondo i russi

29 dicembre 2017
di Nicolas Patrini
Una 2x2 spinta da un motore per macchine agricole capace di galleggiare? È la moto definitiva secondo i Russi. Le caratteristiche sono quanto meno stravaganti... Guardate i video
  • Salva
  • Condividi
  • 1/22 Motorcycle 2x2 Tarus

    Malgrado non sia una novità per il web, ci siamo imbattuti nella Tarus, una moto prodotta dalla casa russa Motorcycle 2x2. Si tratta di un veicolo fuoristrada di piccole dimensioni che fa della leggerezza e della praticità le proprie caratteristiche principali. La filosofia alla base della costruzione di questa moto deriva da necessità militari, ovvero disporre di un mezzo efficace, leggero, all terrain, in grado di superare gli altri mezzi a disposizione dell’esercito e…galleggiare sull’acqua. Le dimensioni contenute, la sella bassa e il peso - meno di 90 kg - la rendono vantaggiosa su terreni difficili. La Tarus ha trazione integrale e può essere facilmente trasportata nel bagagliaio di un’auto dopo essere stata completamente smontata, un’operazione veloce dato che tutte le parti della moto sono a sgancio rapido.

    Tarus 2x2, la moto definitiva secondo i russi

    La Tarus 2x2 è attualmente in commercio per il solo mercato Russo ed è spinta da un motore Honda da 210 cc, 4 tempi, capace di erogare 7 CV. La capienza del serbatoio è di 4 litri (la Casa dichiara anche 4 ore di utilizzo) e gli pneumatici sono 25x12-9”, opportunamente “s-gonfiati” a 0,1 atmosfere. La velocità massima è di 35 km/h. Nel futuro dell’azienda c’è la realizzazione di un nuovo modello capace di contenere il peso in soli 50 kg. Vi lasciamo ai video; qui tutte le foto.

    Tarus 2x2, la moto definitiva secondo i russi

    Non si ferma davanti a nulla..

    All terrain made in Russia

    © RIPRODUZIONE RISERVATA