Vota e vinci la moto più bella del Salone di Milano

Dodicesima edizione del concorso "Vota e vinci la moto più bella del Salone".

SBK: nuovo regolamento e calendario 2018

23 novembre 2017
di Giorgio Sala
La WorldSBK accoglie due nuovi appuntamenti, abbandonando Jerez e Lausitzring, oltre a un nuovo stravolgente cambio di regolamento. Scopriamo cosa cambierà nella stagione 2018
SBK: nuovo regolamento e calendario 2018

Il regolamento "anti Rea" funzionerà?

SBK: nuovo regolamento e calendario 2018
Jonathan Rea

La WorldSBK è impegnata in questi giorni a Jerez de la Frontera per i primi test invernali in vista della stagione 2018, che vede alcune novità dal punto di vista tecnico, oltre che per i piloti coinvolti. Con l’obiettivo di portare parità ed equilibrio al campionato, DORNA e FIM hanno deciso che verrà introdotto un limitatore dei giri motore e una “mini classifica” per stabilire se i team potranno avere o meno degli aggiornamenti alla moto: una scelta molto discussa sia dagli appassionati che dagli addetti ai lavori. È il secondo intervento “pesante” sul regolamento WorldSBK in due anni: la scorsa stagione era stata introdotta la griglia di partenza invertita per Gara 2, con l’obiettivo di migliorare lo spettacolo e rendere più difficile la vittoria dei piloti ufficiali. Il risultato è stato opposto a quello sperato: Jonathan Rea ha dominato il 2017 siglando record di punti (556), sfiorando quello di vittorie (16) e battendo quello precedente di podi in una stagione (24 su 26 gare). Con queste novità sulla limitazione dei giri motore e dello sviluppo sembra proprio che l'obiettivo principale degli organizzatori sia quello di fermare in qualche modo il pilota che, attualmente, è il riferimento della categoria.

Giri limitati, "mini classifica", prezzi limitati: ecco cosa cambia

SBK: nuovo regolamento e calendario 2018

Il limitatore dei giri motore è pensato per ridurre le prestazioni del motore dei piloti più vittoriosi e vincenti: in questo modo, per un pilota vittorioso sarà più difficile ottenere ulteriori trionfi. L’obiettivo di bilanciare le prestazioni dei piloti sarà una sfida non solo per chi sarà affetto da questa regola, ma anche per i team che dovranno lavorare più a fondo in modo da sopperire la mancanza di potenza con un setup migliore. Il limitatore dei giri si altererà durante vari momenti della stagione. Per valutare i successi stagionali verrà stilata una “mini classifica” nel quale ciascun produttore conquisterà dei punti se salirà sul podio: 3 punti per una vittoria, 2 per il secondo posto ed 1 per il terzo. I costruttori con un punteggio minore potranno usare nuovi aggiornamenti, e ciò potrebbe portare dei miglioramenti al round successivo. Per aiutare i team più piccoli e con meno budget di essere all’altezza e lottare per il podio, verranno messi dei limiti di prezzo a parti del motore e sospensioni.

Addio a Jerez e Lausitzring, arrivano Brno e VIllicum

SBK: nuovo regolamento e calendario 2018
Il circuito di Brno rientra nel calendario SBK dopo 5 anni di assenza

Con uno sguardo al calendario provvisorio che ha preparato Dorna per il 2018, il numero dei round è sempre lo stesso (13), ma con due cambiamenti: escono di scena il Lausitzring, che ora è un tracciato privato per collaudi, e Jerez de la Frontera. Il tracciato andaluso non è riuscito a trovare un accordo con gli organizzatori per l’anno venturo. Si inseriscono al loro posto il Gran Premio della Repubblica Ceca, che ritornerà dopo 5 anni di assenza e prenderà luogo a Brno il 10 giugno, inserendosi tra Donington e Laguna Seca, ed il GP dell’Argentina: è ancora in forse l’unico appuntamento sudamericano del calendario programmato per metà ottobre, in quanto il nuovo tracciato del Villicum è ancora in fase di omologazione.

Calendario provvisorio WorldSBK 2018

Round Data Gran Premio Circuito
1 25 Febbraio Australia Phillip Island**
2 25 Marzo Tailandia Buriram**
3 15 Aprile Spagna - Aragona MotorLand
4 22 Aprile Olanda Assen TT
5 13 Maggio Italia Imola
6 27 Maggio Gran Bretagna Donington Park
7 10 Giugno Repubblica Ceca Brno
8 24 giugno Stati Uniti Laguna Seca Raceway**
9 8 Luglio San Marino Misano
10 16 Settembre Portogallo Portimão
11 30 Settembre Francia Magny-Cours
12 14 Ottobre Argentina Vilicum Circuit*
13 27 Ottobre Qatar Losail International Circuit**

*= circuito attualmente in fase di omologazione
**= solo Superbike e Supersport 600

© RIPRODUZIONE RISERVATA